Apri il menu principale

Ignazio Balla

giornalista, scrittore e traduttore ungherese

Ignác Balla, italianizzato in Ignazio Balla (1885 – 1976), giornalista, scrittore e traduttore ungherese.

Citazioni di Ignazio BallaModifica

  • La letteratura ungherese ha, sì, una certa tendenza nostalgica: ma ancor più è caratterizzata da un tormentato bisogno di osservare le minime cose, prova d'una ricerca che appassiona e dalla quale scaturisce di volta in volta, bagliore o fòlgore, l'idea nuova. E, con l'idea nuova, quella preziosa confusione che ti fa credere non soltanto a ciò che vedi, ma anche a ciò che sogni.[1]

NoteModifica

  1. Dalla prefazione a Novellieri ungheresi, a cura di Ignazio Balla e Aldo Borgomaneri, Edizioni Alpes, Milano, 1931, p. 8.

Altri progettiModifica