Herculine Barbin

Herculine Adélaïde Barbin (1838 – 1868), scrittore francese.

Incipit di Una strana confessioneModifica

Ho venticinque anni e, sebbene ancora giovane, mi avvicino, non c'è da dubitarne, al termine fatale della mia esistenza.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progettiModifica