Herbert Selle

Herbert Selle (1895 — 1988), militare tedesco.

  • [Sulla battaglia di Stalingrado] Le macerie divennero fortezze, le fabbriche distrutte ospitavano mortali cecchini, dietro ogni tornio e ogni attrezzo si nascondeva la morte improvvisa.[1]

NoteModifica

  1. Citato in AA.VV., Il libro della Seconda guerra mondiale, traduzione di Sandro Matteoni, Gribaudo, 2022, p. 181. ISBN 9788858041406

Altri progettiModifica