Apri il menu principale

Hana Mandlíková

allenatrice di tennis ed ex tennista australiana
Hana Mandlíková, 2009

Hana Mandlíková (1962 – vivente), ex tennista cecoslovacca naturalizzata australiana.

Citazioni di Hana MandlíkováModifica

  • [Gli inglesi] Hanno due buoni giornali. Il resto è terribile. Solo gossip e spazzatura.[1]
  • Il mio più grande rammarico è non aver vinto Wimbledon. Sarebbe meraviglioso andar là e fare qualcosa di speciale, ma devo essere realistica, non posso più vincere titoli dello Slam e sostanzialmente è questo il motivo per cui ho giocato per 13 anni e per cui ora smetto.[2]
  • [Riferita alla Evert prima di perdere 6-1, 6-2 in semifinale a Wimbledon nel 1984] Se gioco al massimo, sono migliore di lei.[3]
  • Sarebbe probabilmente noioso se tutte giocassero con il controllo supremo di Chris Evert. La morale della favola è che io sono quella che si fa male, ma non voglio mettere sotto chiave le mie emozioni.[4]
  • Sono come un'arancia senza succo. La determinazione non c'è, la motivazione non c'è e sono troppo orgogliosa per perdere con giocatrici contro le quali non dovrei perdere. Per questo lascio.[2]
  • Sono una persona semplice, ma a volte le persone fanno di me una persona complicata. Vedo sempre le cose o bianche o nere, vere o false. Sto imparando il grigio, però.[3]

Citazioni su Hana MandlíkováModifica

  • Ha le gambe più belle che abbia mai visto. (Ginger Rogers)
  • Il tennis è quasi troppo facile per Hana. Ecco perché è capace di perdere partite contro giocatrici con le quali non avrebbe diritto di perdere. Semplicemente perché non le interessa. (Martina Navrátilová)
  • Pochi tennisti, uomini e donne, hanno interpretato il tennis con la varietà e la perfezione stilistica di Hana Mandlikova che, se avesse avuto un carattere più solido e meno emotivo, avrebbe potuto vincere qualche titolo in più dello Slam. (Rino Tommasi)

NoteModifica

  1. Citato in Riccardo Nuziale, Hana Mandlikova, storia della John McEnroe al femminile, Ubitennis.com, 19 febbraio 2014.
  2. a b Dal suo discorso in occasione del ritiro dal tennis; citato in Riccardo Nuziale, Hana Mandlikova, storia della John McEnroe al femminile, Ubitennis.com, 19 febbraio 2014.
  3. a b Citato in Alessandro Mastroluca, Wimbledon: preferisco i secondi, Ubitennis.com, 19 giugno 2012.
  4. Dall'autobiografia Hana, 1989; citato in Riccardo Nuziale, Hana Mandlikova, storia della John McEnroe al femminile, Ubitennis.com, 19 febbraio 2014.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica