Guy Stevens

produttore discografico britannico

Guy Stevens (1943 – 1981), produttore discografico britannico.

  • [Sui Clash] Che elettricità, che intensità maniacale [...] Non è semplicemente "una sessione come un altra": io odio la gente che ha questo atteggiamento. È elettricità pura. Deve essere così. Può darsi che per una casa discografica come la CBS sia difficile accettare un concetto simile, ma io potrei benissimo morire facendo un disco. È troppo importante. Ecco perché, all'occorrenza, io posso produrre chiunque.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Pat Gilbert, The Clash. Death or Glory, traduzione di Claudio Mapelli, Arcana Editore, 2006, p. 290. ISBN 978-88-7966-410-3

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica