Grania Davis

scrittrice statunitense

Grania Davis (1943 — vivente), scrittrice statunitense.

Grania Davis

Incipit di In codaModifica

Si sentì un rumore quasi impercettibile provenire da molto avanti nella fila. Bi si svegliò di scatto, nonostante il sonno duro. Perché aveva dormito, no? Sì, era ancora notte fonda, e il suo sonno era stato pieno di sogni. Sogni senza significato. Curioso, negli ultimi tempi sognava moltissimo, ma i sogni erano sempre senza significato.
Anche altri avevano avvertito il rumore e si stavano svegliando. Per un po' non sarebbe successo niente, probabilmente si sarebbe dovuto aspettare almeno fino all'alba. Ma tutti volevano tenersi pronti. I bambini piccoli piangevano. Alcune persone accendevano i fuochi per mettere su il tè. Altre se ne stavano, tutte tese, sdraiate nei loro sacchi a pelo, restie ad affrontare una lunga attesa nel freddo delle ore notturne, e tuttavia timorose di potersi riaddormentare.

BibliografiaModifica

  • Grania Davis, In coda, traduzione di Laura Serra, Mondadori, 1980.

Altri progettiModifica