Giulia Boschi

attrice cinematografica, docente e saggista italiana

Giulia Boschi (1962 – vivente), attrice cinematografica e teatrale italiana.

Citazioni di Giulia BoschiModifica

  • Ho portato avanti in parallelo la passione per il cinema e quella per la cultura cinese, la tesi con cui mi sono laureata nel '91 era già di natura scientifica: lo scopo era stabilire la natura fisica del Qi, l’energia che fluisce in noi come nel mondo; mi ci sono voluti due anni di lavoro, due anni di dedizione totale da cui è nato il mio amore per la medicina tradizionale cinese.[1]
  • Non esistono da noi vere e proprie facoltà di medicina cinese e, se l’insegnamento è libero, la prassi non lo è. Per praticare l’agopuntura e prescrivere erbe bisogna essere medici. Quindi, se hai studiato l’agopuntura per cinque anni in Cina non puoi inserire un ago mentre con una laurea in medicina convenzionale e un master di qualche mese, lo puoi fare. Da noi la medicina integrata è intesa come combinata: quella allopatica è la più importante ed è un prerequisito per esercitare tutte le altre, il che significa una formazione di almeno quindici anni...[1]
  • Non si può fare tutto, nel ’99 ho dovuto scegliere la strada che più mi appassionava. D’altra parte mi ero già resa conto delle contraddizioni nate fra il mio modus vivendi e il mio mestiere. Fare cinema, poi, non era più come agli inizi quando la tv non produceva i film: la prevendita dei diritti d’antenna ha limitato la scelta dei temi e ha fatto perdere al linguaggio cinematografico molte delle sue peculiarità. Al successo economico e sociale ho preferito il successo personale: ho scelto cioè di assecondare le mie esigenze interiori, la mia realizzazione profonda anche con qualche rinuncia.[1]

NoteModifica

  1. a b c Dall'intervista di Francesca Tozzi Giulia Boschi: sono andata dove mi portava il cuore, wisesociety.it, 25 giugno 2010.

Altri progettiModifica