Girolamo Sirchia

medico e politico italiano

Girolamo Sirchia (1933 – vivente), medico e politico italiano.

  • Se è vero che il trapianto da vivente consente ai chirurghi e agli ospedali di non lavorare in urgenza (e quindi di lavorare meglio e a minor costo), è anche vero che è facilissimo che il trapianto da cadavere paghi le spese di questi vantaggi e venga trascurato. Ciò sarebbe deleterio per quei pazienti che aspettano ad esempio un cuore, che ovviamente può essere ottenuto solo da un cadavere.[1]

Citazioni su Girolamo SirchiaModifica

  • La mediocrità di quelli che stanno al governo è palese. Il peggio di tutti è Sirchia. È arrivato a dire che bisogna togliere quelli che fumano anche dai film. Censuriamo Casablanca? I tecnici non possono fare i ministri. (Lino Jannuzzi)

NoteModifica

  1. Da Trapianto da donatore vivente. Soluzione con molte incognite, Corriere della Sera, 2 aprile 2001.

Altri progettiModifica