Apri il menu principale

Friedrich von Gentz

politico prussiano
Friedrich von Gentz

Friedrich von Gentz (1764 – 1832), diplomatico e politico tedesco.

  • [Klemens von Metternich Apparteneva] a quel piccolo gruppo di anime incontestabili, che a dispetto dell'inferno e di tutti i suoi satelliti, pure vivevano su questa terra esecrata e profonda ..., Nessuna disgrazia poteva atterrarlo, nessun tiranno forzarlo all'obbedienza. (citato in Arthur Herman, Metternich, dall'Oglio editore, Milano 1958)
  • Contro un nemico come quello che la rivoluzione ha prodotto, la nostra arte militare e la nostra scienza di Stato non bastano più. Andremo presto in rovina, a meno che, sotto la stretta dell'assoluta necessità, e con maggiori sforzi, non riusciamo a portare in campo armi totalmente nuove. (citato in Arthur Herman, Metternich, dall'Oglio editore, Milano 1958)
  • Quantunque le altre Potenze possano avere interesse a rimetterli sul trono, tuttavia la restaurazione dei Borboni non può rappresentare né l'interesse, né il desiderio dell'Austria nel vero senso politico... Non posso credere che Vostra Eccellenza abbia altra opinione che questa. Se ne ha un'altra, allora la Vostra vista va più oltre e più in fondo della mia. (da una lettera a Metternich; citato in Arthur Herman, Metternich, dall'Oglio editore, Milano 1958)

Altri progettiModifica