Frans G. Bengtsson

scrittore, saggista e poeta svedese

Frans Gunnar Bengtsson (1894 – 1954), scrittore, poeta, saggista e biografo svedese.

Frans G. Bengtsson

Incipit di Orm il rossoModifica

Lungo la costa, la gente abitava riunita in città, per potersi meglio procacciare il cibo e per maggior sicurezza: perché spesso le navi che passavano davanti a Skaane tentavano di far rapine sulle coste, tanto in primavera, quando chi salpava desiderava procurarsi cibi freschi e a buon mercato, quanto in autunno, nel periodo della mietitura, quando chi ritornava a mani vuote dalle spedizioni mal riuscite era avido di bottino.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

Altri progettiModifica