Apri il menu principale

Franco Rella

docente e scrittore italiano

Franco Rella (1944 – vivente), docente e scrittore italiano.

Citazioni di Franco RellaModifica

  • [Simone Weil], scarna come il digiunatore di Kafka, protetta da strani abiti informi e da grandi occhiali che mascherano uno sguardo che sembra penetrare le cose per spingersi oltre, attraversa le laceranti contraddizioni del nostro secolo illuminandole come nessuno ha saputo fare prima o dopo di lei con altrettanto rigore. È una figura enigmatica, che porta su di sé le tracce di una bellezza incontenibile e di un dolore sconfinato, come avesse scoperto che "la vita è supremamente bella", ma che essa, come lei stessa dice, "è per me sempre meno accessibile". Anche la biografa di questa straordinaria figura, Simone Pétrement, è un personaggio straordinario: uno dei massimi studiosi della gnosi di questo secolo.[1]

NoteModifica

  1. Da Confini: La visibilità del mondo e l'enigma dell'autorappresentazione, Edizioni Pendragon, Bologna, 1996, p. 134. ISBN 88-86366-35-3

Altri progettiModifica