Ferdinando Magellano

navigatore ed esploratore portoghese al servizio della Spagna

Ferdinando Magellano (1480 – 1521), esploratore portoghese.

Illustrazione di Ferdinando Magellano (C. Legrand, 1841)

Citazioni di Ferdinando MagellanoModifica

  • Io, Ferdinando Magellano, cavaliere dell'ordine di Sant'Iago e capitan generale di questa armata... ho saputo che a tutti voi appare decisione responsabile procedere nel viaggio giacché pensate che la stagione sia molto avanzata. Io sono un uomo che non ha mai disprezzato il parere o il consiglio di un altro, ma che vede sempre discutere e di eseguire ogni deliberazione col consenso di tutti.[1]

Citazioni su Ferdinando MagellanoModifica

  • Come tutti i grandi marinai della sua epoca egli è guidato da un'ossessione: la vera meta sono Las Islas de la Especerias, quelle isole delle Spezie, quelle Molucche che ha tanto sentito decantare dal suo vecchio compagno d'arme Serrāo. (Mario Monti)
  • Fra le altre virtù, che erano in lui, era lo più costante in una grandissima fortuna che mai alcuno altro fosse al mondo: sopportava la fame più che tutti gli altri, e più giustamente che uomo fosse al mondo carteava e navigava, e, se questo fu il vero, se vede apertamente, niuno altro avere avuto tanto ingegno né ardire di saper dare una volta al mondo come già quasi lui aveva dato. (Antonio Pigafetta)

NoteModifica

  1. Citato in Mario Monti, Gli esploratori, I Libri Pocket, Longanesi e C., 1970.

Altri progettiModifica