FKA twigs

cantautrice, musicista e ballerina britannica

FKA twigs pseudonimo di Tahliah Debrett Barnett (1988 – vivente), cantautrice britannica.

FKA twigs nel 2015

Citazioni di FKA twigsModifica

  • La gente diceva cose orribili su qualcosa che non potevo controllare, ed era dura. Ma va bene. La vita non è facile, no? Non ho mai visto niente di sbagliato nel mio aspetto. Metà della mia vita l'ho passata con la gente che mi fissava perché pensava che fossi buffa e brutta. L'altra metà con la gente che mi fissava perché pensava che fossi affascinante.[1]
  • La maggior parte del tempo sono concentrata solamente sulla mia missione personale. Qualcuno potrebbe dirmi: 'Vuoi venire a fare questa cosa pazzesca?' e io risponderei: 'Sì, ma aspetta... Sto cercando di imparare a fare la ruota con una mano sola, questa cosa pazzesca mi ostacolerà in qualche modo?'.[2]
  • Mi sento molto più indipendente adesso. Mi sento più aperta al mondo e a idee diverse, e credo di avere meno sopportazione verso le cose che non mi servono davvero. Quando ero più giovane mi mettevo in posizioni scomode perseguendo cose più grandi di me, mentre ora … Non ho ancora capito bene, ma c’è sicuramente un modo per ottenere quelle cose senza mettere a repentaglio la propria vita. Sono migliorata abbastanza a livello sociale, spesso mi sentivo paralizzata, come fossi costantemente abbagliata da dei fari.[2]
  • Penso che le ragazze non producano spesso i loro lavori perché qualcuno fa credere loro che non ne siano capaci, o che comunque non dovrebbero farlo. [...] Istintivamente so che devo essere molto coinvolta nella produzione dei miei album, se voglio che prendano forma come li immagino io. È la mia arte, è la mia vita, e voglio poterla dipingere come desidero.[3]

NoteModifica

  1. Citata da Francesca Bussi, FKA Twigs: «Io, Pattinson e il razzismo», vanityfair.it, 29 settembre 2014.
  2. a b Dall'intervista di Frankie Dunn, come perdere tutto, ma proprio tutto, ha salvato fka twigs, i-d.vice.com, 2 settembre 2019.
  3. Dall'intervista di Marta Blumi Tripodi, FKA twigs spirito libero, rollingstone.it, 7 novembre 2019.

Altri progettiModifica