Citazioni sull'estro.

  • Autor d'ogni magnanimo pensiero | di queste terre l'adorato Dio | estro si chiama, che gentil sentiero | schiude a quel Vate, che non pave obblìo. | Tal solca l'onde intrepido nocchiero | ch'all'incognite genti il varco aprio, | ed a' penati suoi dal lido adusto | ritorna un dì di gran tesori onusto. (Diodata Roero Saluzzo)
  • Divino spirto è in noi; per lui movente | vita godiam: l'estro, onde anch'io mi accendo, | semi contien della divina mente. (Ovidio)
  • E qui si libera l'estro fantastico del pittore, nella tavola grande imbrigliato dalla solennità rappresentativa e dal rigore dei moduli trasmessi. (Leone Traverso)
  • Tutti i bambini hanno un talento, come diceva Maria Montessori, ma non tutti sono creativi allo stesso modo. Per far crescere il loro estro occorre renderli fiduciosi nelle loro capacità e non dipendenti da nulla: compito difficilissimo per qualsiasi educatore. (Paolo Crepet)
  • Vola, vola, o mio pensiero | sovra i vanni dell'amor | l'estro infiamma audace e fiero, | al mio giovine cantor | desioso affretta il volo, | crudo affanno è l'indugiar. (Giacomo Longo)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica