Dominick LaCapra

storico statunitense

Dominick LaCapra (1939 – vivente), storico statunitense.

  • Entro limiti ben definiti, è opportuno stabilire [rispetto allo sfruttamento degli animali] un'analogia con l'Olocausto, perché certi meccanismi sono molto simili. Il primo è quello del falso segreto. Durante l'Olocausto, in Germania, Polonia e altrove, la gente sapeva, almeno in parte, ciò che stava succedendo. Ne sapeva abbastanza da non volerne sapere di più. Non si tratta di semplice indifferenza. È una dinamica molto attiva che consiste nel ridurre al silenzio i propri pensieri. È un po' come camminare per strada di notte, sapendo che qualcuno vi segue: è meglio non voltarsi.[1]

NoteModifica

  1. Da un'intervista alla BBC; citato in Matthieu Ricard, Sei un animale!, traduzione di Sergio Orrao, Sperling & Kupfer, Milano, 2016, p. 176. ISBN 978-88-200-6028-2

Altri progettiModifica