Apri il menu principale

Domenico Oliva

giornalista, politico e critico letterario italiano

Domenico Oliva (1860 – 1917), giornalista, politico e critico letterario italiano.

Citazioni di Domenico OlivaModifica

  • La bizzarra dedica colla quale volle onorarmi Aldo Palazzeschi inviandomi il suo volume fermò la mia attenzione: "A Domenico Oliva perché pensi un pochino ai poeti ricchi". Ci vuole una certa audacia oggi a confessarsi ricchi, per quanto invidiabile sia, secondo il mondo, questa qualità positiva ad ammettere che si appartiene a quella categoria privilegiata. E il Palazzeschi sta fra i ricos hombres non solamente per dovizia di sostanze; ha ricchezza di fantasia: tutta la sua poesia è fantastica, è un sogno, dal principio alla fine.[1]

NoteModifica

  1. Da Note letterarie in Il Giornale d'Italia, 26 ottobre 1907.

Altri progettiModifica