Diana di Poitiers

amante di Enrico ii di francia

Diana di Poitiers (1499 – 1566), nobildonna francese.

  • La calunnia è come una moneta falsa. Molti, che non sarebbero capaci di emetterla, la fanno poi circolare senza scrupoli.[1]
Diana di Poitiers

NoteModifica

  1. Da Maximes de la vie, 4; citato in Dizionario delle citazioni, a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, 2013.

Altri progettiModifica