Crash Bandicoot

videogioco del 1996

Crash Bandicoot

Titolo originale

Crash Bandicoot

Sviluppo Naughty Dog
Pubblicazione Sony Computer Entertainment
Anno 1996
Genere piattaforme
Piattaforma PlayStation
Serie Crash Bandicoot
Seguito da Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back
Personaggi
  • Crash Bandicoot: il protagonista del gioco
  • Aku Aku: una maschera da stregone con poteri magici
  • Tawna Bandicoot: la fidanzata di Crash
  • Neo Cortex: l'antagonista principale del gioco, e il boss finale da affrontare
  • Papu Papu, Ripper Roo, Koala Kong, Pinstripe Potoroo, Nitrus Brio: i boss da affrontare

Crash Bandicoot, videogioco del 1996 per PlayStation, il primo della serie Crash Bandicoot.

IncipitModifica

N. Brio: But doctor Cortex, we have not determined the cause of past failures.
Neo Cortex: Moron! This bandicoot will be my general, and he will lead my Cortex Commandos to world domination. This time I shall reign triumphant. We are closer than ever before. Quickly! Into the Vortex.
N. Brio: But Doctor Cortex, the Vortex is not ready. We have no idea what it could do.
Neo Cortex: Failure again. Capture him! Prepare the female bandicoot.[1]

N. Brio: Ma... dottor Cortex, non sappiamo perché non ha funzionato in passato.
Neo Cortex: Sciocco! Questo bandicoot sarà il mio generale, e guiderà le mie truppe Cortex alla conquista del mondo. La vittoria sarà mia. È ora, ci siamo. Presto, nel vortice.
N. Brio: Dottor Cortex, il vortice non è pronto. Non abbiamo idea di che cosa succederebbe.
Neo Cortex [al termine dell'esperimento]: L'ennesimo fallimento. [Crash tenta la fuga dal laboratorio] Catturatelo! [Crash riesce a fuggire, scaraventandosi dalla finestra del Castello di Cortex] Preparate il bandicoot femmina. [riferendosi a Tawna che viene fatta prigioniera dalle mani dei suoi scagnozzi][2]

NoteModifica

  1. La versione originale per PlayStation del videogioco non è stata doppiata né sottotitolata in italiano, perciò questo dialogo, l'unico presente nel gioco, è in inglese.
  2. Doppiaggio presente nel remake Crash Bandicoot: N. Sane Trilogy.

Altri progettiModifica