Cornelius Vanderbilt

imprenditore statunitense
Cornelius Vanderbilt

Cornelius Vanderbilt (1794 – 1877), imprenditore statunitense.

Citazioni su Cornelius VanderbiltModifica

  • Cornelius Vanderbilt fu il primo di questi geniali pirati che unificarono le ferrovie degli Stati Uniti, con grandi guadagni per se stesso ma indiscutibili vantaggi per il paese. Vanderbilt era nato povero e aveva costruito la sua prima fortuna trasportando passeggeri di Staten Island a New York. Poiché possedeva dei battelli lo chiamavano il "commodoro". Solo molto più tardi egli si dedicò alle ferrovie. (André Maurois)
  • Il "commodoro" Vanderbilt era già un vecchio di sessantanove anni quando la guerra lo portò a interessarsi delle strade ferrate; fino allora i suoi trionfi erano stati sull'acqua. [...] Come concorrente, era spietato; qualche volta rovinò i suoi rivali riducendo fortemente i noli; qualche volta estorse forti somme come prezzo della sua astensione dalla concorrenza. [...[ Vedendo che far viaggiare le navi era vantaggioso, e che non farle viaggiare lo era ancora di più, non fa meraviglia che la sua ricchezza aumentasse. (Bertrand Russell)

Altri progettiModifica