Claudette Colvin

attivista statunitense
Claudette Colvin nel 1953

Claudette Colvin (1939 – vivente), attivista statunitense.

Citazioni su Claudette ColvinModifica

  • Claudette Colvin fu la prima donna a essere arrestata a Montgomery per essersi rifiutata di cambiare posto a sedere sull'autobus. Rosa Parks, il nome che quasi tutti conosciamo, non fece la sua comparsa che nove mesi più tardi. E quando venne per lei il momento di opporsi alla segregazione sugli autobus, Rosa Parks non era, come narra la storia, semplicemente una sarta esausta che tornava a casa alla fine di una lunga giornata di lavoro. Era una militante dei diritti civili [...], veniva da una famiglia rispettabile. Claudette Colvin aveva quindici anni, era incinta di un uomo sposato, molto più vecchio di lei, e veniva da una famiglia povera. I leader del movimento dei diritti civili – compresa la stessa Rosa Parks – consideravano la biografia di Claudette Colvin troppo imperfetta, e il suo carattere troppo instabile, perché diventasse l'eroina di un movimento ancora agli albori. La sua non sarebbe stata una storia abbastanza buona. (Jonathan Safran Foer)

Altri progettiModifica