Casimiro Teja

illustratore italiano

Casimiro Teja, noto anche con il nome d'arte "Puff" (1830 – 1897), illustratore italiano.

Casimiro Teja

Citazioni su Casimiro TejaModifica

  • Ah quel Teja!
    È quasi sempre uno stupore per i suoi amici il veder tradotti sul Pasquino[1] i concetti ch'egli ha prima espressi nel discorso; essi ritrovano nell'opera sua delicatezza, ardimenti, intuizioni profonde e sottili, che non manifesta punto la sua parola. Perciò parla di rado del disegno che volgea in mente, o l'accenna di volo, e in modo da non darne che un'idea dimezzata. Il suo vero linguaggio è quello ch'egli parla sulla sua pietra litografica. Ogni avvenimento di cui riceva notizia gli si presenta alla mente, e il giudizio che ne darà gli si forma e gli si esprime subito nel cervello a tratti di matita, in contorni di figure umane, e in atteggiamenti di fisionomie. (Edmondo De Amicis)

NoteModifica

  1. Il Pasquino, settimanale satirico fondato a Torino nel 1856.

Altri progettiModifica