Apri il menu principale

Carlo Gozzi

drammaturgo italiano
Carlo Gozzi

Carlo Gozzi (1720 – 1806), drammaturgo e scrittore italiano.

Incipit di alcune opereModifica

L'augellino belverdeModifica

Brighella da indovino in caricatura, Pantalone dietro con attenzione.

Brighella (da sé in entusiasmo)
(O Sol, che ti xe specchio
delle umane vicende,
mai ti deventi vecchio
per scoprir a chi sa cose tremende!)
Pantalone (da sé) (Mi ghe son matto drio sto poeta. El dixe cose, che le xe da retrazer; el fa
versi, che i xe da raccolta per nozze).
Brighella (come sopra)
(O dei Tarocchi misera regina!
O Tartagia felice!
O Renzo, o Barbarina!
Tal frutto nasce da fatal radice!)

La Marfisa bizzarraModifica

Se non credessi offender gli scrittori
che han rotto con lo scrivere ogni sbarra,
e son fatti del mondo inondatori,
io canterei di Marfisa bizzarra.
Ma appena m'udiranno, usciran fuori
con gli occhi tesi e con la scimitarra,
gridando che lo stil non è moderno,
e daran di gran colpi al mio quaderno.

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica