Bernhard Bueb

Bernhard Bueb (1938 – vivente), filosofo, teologo e pedagogo tedesco.

  • In Germania il nazionalsocialismo ha minato le fondamenta stesse della cultura dell'educazione. I valori e le virtù che costituiscono il cuore della pedagogia patiscono ancora le conseguenze dell'uso improprio che ne fece il nazionalsocialismo: anche la variante tedesca della rivolta giovanile post-sessantotto non è stata altro che una conseguenza della catastrofe in cui il Paese era precipitato. (da Elogio della disciplina; citato in «Ci ha rovinati Hitler. E il Sessantotto», Corriere della sera, 25 giugno 2007)
Bernhard Bueb
  • [Concetti come «autorità» e «obbedienza»] Hanno perduto il loro ovvio valore anche tra i borghesi conservatori. (ibidem)

BibliografiaModifica

  • Bernhard Bueb, Elogio della disciplina, traduzione di Monica Bottini, Rizzoli, 2007, pp. 156. ISBN 8817016578

Altri progettiModifica