Beat Generation

movimento culturale e letterario sviluppatosi negli anni '60

Citazioni sulla Beat Generation.

  • Come la generazione del primo dopoguerra aveva avuto la sua poetessa in Edna St. Vincent Millay e il suo poeta in Hart Crane, la generazione del secondo trovò il suo poeta in Allen Ginsberg. Il suo Urlo, uscito nel 1956, fu il manifesto di una generazione che non credeva più nei miti pseudo-scientifici che avevano condotto alla nuova meccanizzazione dell'America e alla sua incondizionata adorazione del denaro come mezzo per procurarsi il potere a tutti i livelli; ma reagire al mito del denaro naturalmente riuscì molto difficile: il denaro è un veleno – è un vizio – per vincere il quale non è ancora stato fondato nessun club. (Fernanda Pivano)
  • I luoghi comuni del battage pubblicitario riguardano soprattutto i beat nei loro aspetti più esteriori di vita; ma poiché questi aspetti sono in continua trasformazione ormai da quindici anni, da quando il movimento nacque, più che fare una ricostruzione storica delle loro origini vorrei attirare l'attenzione sullo scrittore Jack Kerouac, autore di questo I Sotterranei ma autore anche di altri sei libri. È lui il creatore della definizione beat generation ed è lui che ha individuato il nuovo costume al suo primo apparire, in America, subito dopo la guerra; in fondo è lui che lo inventato nell'atto stesso di individuarlo e poi di descriverlo nei suoi libri, offrendo un modello di vita alla generazione successiva. (Fernanda Pivano)
  • L'essere beat può risultare da qualsiasi tipo di esperienza fondamentale, una forma di introspezione, per cui uno si rende conto che nove decimi di tutto ciò che muove e guida l'uomo è...! (Gregory Corso)
  • Una generazione è una generazione umana. Beat significa aver dato un calcio a tutte le scorie con l'esperienza, all'improvviso vedere le cose come sono. Beat non signifca lo spirito buttato a terra, al contrario, esso è violentemente liberato dalle scorie esterne. (Gregory Corso)
Jack Kerouac, creatore della definizione Beat Generation, in una foto di Tom Palumbo.
Allen Ginsberg, poeta di punta della Beat Generation, con Bob Dylan in una foto di Elsa Dorfman, 1975.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica