Azzecca-garbugli

personaggio de I promessi sposi

Azzecca-garbugli, personaggio del romanzo I promessi sposi di Alessandro Manzoni.

L'avvocato Azzecca-garbugli in un'illustrazione di Francesco Gonin tratta dall'edizione del 1840 de I promessi sposi.

Citazioni del dottor Azzecca-garbugliModifica

I promessi sposiModifica

  • [A Renzo] – All'avvocato bisogna raccontar le cose chiare: a noi tocca poi a imbrogliarle.
  • [A Renzo] – A saper ben maneggiare le gride, nessuno è reo, e nessuno è innocente
  • [A Renzo] – Benedetta gente! siete tutti così: in vece di raccontar il fatto, volete interrogare, perché avete i vostri disegni in testa.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica