Citazioni sull'attimo e il momento.

  • Certi momenti ci vengono strappati via, altri ci vengono sottratti furtivamente e altri ci sfuggono senza che ce ne accorgiamo. Tuttavia, la perdita più vergognosa è quella che avviene per nostra negligenza. (Lucio Anneo Seneca)
  • Ci sono, nel corso del tempo, in quest'incessante divenire che ci circonda, degli istanti di tregua, nei quali comprendiamo all'improvviso che qualcosa è successo.
    In tali istanti, percepiamo chiaramente quanto, in fondo, sia scarsa l'importanza che esercitiamo sulle cose, e quanto invece tutto sorga dalle profondità e acceda all'esistenza per trascorrere in essa un breve istante prima di scomparire di nuovo, svolgendo così un compito enigmatico nell'alternanza del divenire, dell'essere e del declino.
    Soltanto l'uomo, in quanto creatura consapevole, sente talvolta con un sentimento doloroso l'irresistibile flusso del tempo; pone la questione senza oggetto del senso reale di tutto ciò, e prova il bisogno di trattenere con accanimento il minuto transitorio, il momento che gli sfugge. (Ernst Jünger)
  • È del presente e unicamente del presente che noi abbiamo coscienza. L'istante che ci è appena sfuggito è la stessa morte immensa a cui appartengono i mondi aboliti e i firmamenti spenti. E lo stesso temibile ignoto contiene, nelle tenebre dell'avvenire, tanto l'istante che si avvicina a noi che i Mondi e i Cieli che ancora ignoriamo. (Gaston Roupnel)
  • E s'io dirò mai al fuggevole istante: "Oh, tu se' bello! dura, tu sei sì bello!" (Johann Wolfgang von Goethe)
  • L'attimo della dolce angoscia fuggiva, oh, che altro può fare un attimo? ma il succedente gli succedeva: l'integrale dei fuggenti attimi è l'ora. (Carlo Emilio Gadda)
  • Penso che ci sia l'urgenza di fermare la terribile fugacità del tempo. Con la musica, la pittura... cercate di catturare anche un solo attimo maledetto, prego! (Paul McCartney)
  • Precipitato fuori del sonno dalla domanda: «Dove va, questo attimo?». «Alla morte», fu la mia risposta. E subito tornai a dormire. (Emil Cioran)
  • Se l'istante è armonioso e dorato, il tempo lo penetra. Ma noi usciamo dal tempo, ed esso diviene lo sfondo, il motivo intonato da una realtà lontana, come qui il battito delle onde sul litorale. (Ernst Jünger)
  • Spesso si vive come se fosse per sempre e ci si dimentica degli attimi. (Fabio Volo)
  • Tra un attimo e l'altro della vita c'è una speranza che attende un'altra speranza. In quel breve spazio abita spesso l'amore. Per ogni difficile amore c'è una speranza più grande che sta fra un attimo e l'altro del cuore. (Romano Battaglia)
  • Un minuto era abbastanza, ha detto Tyler, c'era da lavorare duro per ottenerlo, ma un minuto di perfezione valeva la fatica. Un momento era il massimo che ci si poteva aspettare dalla perfezione. (Fight Club)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica