Apri il menu principale

Aspasia di Mileto

filosofa greca antica, seconda moglie di Pericle
Un busto di Aspasia

Aspasia di Mileto (470 – 400 a.C.), donna ionia che visse ad Atene.

Citazioni su AspasiaModifica

  • Sapete chi era Aspasia, signore?... Quantunque ella vivesse in un'epoca in cui le donne non avevano ancora un'anima, era un'anima; un'anima color rosa e porpora, più ardente del fuoco, più fresca dell'aurora. Aspasia era creatura in cui i due estremi della donna s'univano; era la prostituta dea. Socrate più Manon Lescaut. Aspasia fu creata nel caso fosse necessitata una meretrice a Prometeo. (Victor Hugo)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne