Apri il menu principale
Ario

Ario (256 – 336), presbitero e teologo berbero.

Citazioni di ArioModifica

  • In quanto il Figlio ha da Dio l'essere, la gloria, la vita, e tutto gli è stato affidato, in questo senso Dio è suo principio.[1]

Citazioni su ArioModifica

  • [Le tesi di Ario] chi ad udirle non se ne tiene lontano e tura le orecchie per tenerle immuni dalla sozzura di tali parole? (Alessandro di Alessandria)

NoteModifica

  1. Da Lettera ad Alessandro di Alessandria, traduzione di M. Simonetti; citato in Jacques Liébaert, Michel Spanneut, Antonio Zani, Introduzione generale allo studio dei Padri della Chiesa, Queriniana, Brescia, 1998, p. 143. ISBN 88-399-0101-9

Altri progettiModifica