Argo Secondari

anarchico italiano

Argo Secondari (1895 – 1942), anarchico italiano.

  • Fino a quando i fascisti continueranno a bruciare le Case del popolo, case sacre ai lavoratori, fino a quando i fascisti assassineranno i fratelli operai, fino a quando continueranno la guerra fratricida gli Arditi d'Italia non potranno con loro aver nulla di comune. Un solco profondo di sangue e di macerie fumanti divide fascisti e Arditi.[1]
Argo Secondari

NoteModifica

  1. Citato in Ribelli!, giugno 1921.

Altri progettiModifica