Antonio D'Orrico

giornalista, critico letterario e scrittore italiano

Antonio D'Orrico (1954 – vivente), giornalista, critico letterario e saggista italiano.

Citazioni di Antonio D'OrricoModifica

  • Marchesi diceva di sé stesso (col gusto dell'autoflagellazionne tipico dei veri umoristi) di essere un battutista, un battutaro (lo diceva alla romanesca). Così come per un altro grande battutista (Ennio Flaiano) il problema di Marchesi è stata la dispersione del talento in molte (troppe) attività: cinema, tv, pubblicità, teatro, radio, giornalismo...[1]
  • Scrisse un libro, Il malloppo, fatto solo di battute, una dietro l’altra, senza lasciare al lettore il tempo di respirare (una tecnica dell'avanspettacolo, della rivista di varietà ma anche del romanzo d'avanguardia). Il malloppo, monologo di un uomo che per ragioni terapeutiche incide in un registratore il flusso di parole che lo ha invaso, [...].[1]

NoteModifica

  1. a b Da L'uomo che fece ridere anche a Mauthausen, Corriere.it, 1º ottobre 2013.

Altri progettiModifica