Anna Ferzetti

attrice italiana

Anna Ferzetti (1982 – vivente), attrice italiana.

Citazioni di Anna FerzettiModifica

  • [Sul primo incontro con Pierfrancesco Favino, il suo compagno] A una festa. Ballavamo e mi pestò un piede. Ci siamo rivisti mesi dopo per caso in un bar e da lì abbiamo cominciato a frequentarci. Sono passati quasi 17 anni.[1]
  • [Sul padre, l'attore Gabriele Ferzetti] Era bellissimo. Negli ultimi anni si svegliava tardi perché recitava a teatro e faceva colazioni-pranzi con splendide vestaglie. Sono nata che aveva 57 anni, era un papà anziano che avrei perso presto, questo era il mio pensiero. Ho cercato di godermelo fino in fondo, certi suoi film non li ho visti, me li assaporerò nel tempo, è un modo per rimanere accanto a lui, dato il mestiere che faceva ho la fortuna di sentire la sua voce. Pativa di essere etichettato bello e amava trasformarsi, imbruttirsi. Lo faccio anch'io.[1]
  • Ho respirato l'aria della recitazione da piccola, ma ho fatto la cameriera, la guida turistica, l'edicolante... Soffrivo d'insonnia, alle 5 andavo all'edicola, guanti e stufetta per il freddo, dopo un po' sapevo quali giornali acquistavano i clienti e li preparavo prima e loro mi portavano la cioccolata calda. È un modo straordinario di conoscere le persone, mi è servito tanto in questo mestiere.[1]

NoteModifica

  1. a b c Citato in Valerio Cappelli, «Debutto con Favino» Ferzetti: prima volta con il mio compagno su un set. Gli ho dato uno schiaffo, credevo di avergli fatto male, Corriere della Sera, 6 gennaio 2021.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica