Angelo Marchetti

matematico e cosmografo italiano

Angelo Marchetti (1674 – 1753), matematico e cosmografo italiano.

Frontespizio di Breve introduzione alla cosmografia

Breve introduzione alla cosmografiaModifica

IncipitModifica

Eccoti benigno, e Amico Lettore in questo piccolo mio Libro, una breve introduzione alla Cosmografia, cioè alla Descrizione di tutto il Mondo, per quanto egli dall'umano intendimento può concepirsi.

CitazioniModifica

  • Primieramente egli è da sapersi, che la Terra insieme col Mare è un corpo sferico, cioè rotondo, come da' Filosofi si prova per l'egual propensione, che anno i gravi ad un solo centro, e da gli Astronomi principalmente per l'ombra, che nell'Eclisse della Luna ella fà in essa, la quale è sempre o cerchio, o parte di cerchio; e che parimente sferico è il Cielo, per quanto ne insegnano insieme col divino Platone i più dotti astronomi, e pretendono di provarlo per esser la figura serica più capace di ciascun altra di ambito eguale, conforme dimostra Teone Alessandrino nel commento del primo libro dell'Almagesto di Tolomeo, e perciò esser molto ragionevole, che quel corpo, che deve tutti gli altri in se contenere, e racchiudere, abbia dal sommo Artefice ottenuta quella figura, che a ciò fare è più atta, cioè la sferica. (cap. I, pp. 1-2)
  • L'Orizonte che con Vocabolo latino vien detto eziandio Finitor cioè terminatore, è quello che divide la parte del Cielo da noi veduta dalla non veduta, essendo termine dell'una e dell'altra. (cap. II, p. 4)

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica