Andrea Dallavalle

triplista italiano

Andrea Dallavalle (1999 – vivente), triplista italiano.

Citazioni di Andrea DallavalleModifica

  • Cambiare gamba di stacco non è stato assolutamente semplice, ma si è rivelata la scelta giusta. Finalmente sono riuscito a conquistare questo titolo [Campione Italiano Assoluto] che inseguivo da tempo.[1]
  • Non c'è cosa peggiore e più frustrante di non potersi esprimere al 100% nel momento in cui è richiesto farlo. È deludente non riuscire a fare ciò che di solito si fa senza problemi. Sono consapevole di averci provato fino all'ultimo salto disponibile, cercando di dimenticare il fastidio alla caviglia, ma non è andata così. Avevo paura di appoggiare il piede, le sensazioni non erano per niente buone. È stato comunque incredibile vestire questa maglia, ma rimango comunque deluso per non essere riuscito a onorarla come avrei voluto. È un orgoglio fare parte di questo gruppo fantastico, mi sono reso conto finalmente cosa significa essere nell'atletica dei "big". Ora, guardiamo avanti e non più indietro, ci sono tanti obiettivi da raggiungere e ciò che è successo mi ha dato tanta energia per saltare lontano. A presto, cara pedana![2]
  • Rinviare le Olimpiadi è sicuramente stata la decisione più saggia che si potesse prendere, nonostante sia stata una scelta difficile. Ora ho comunque un anno in più per prepararmi, per raggiungere quel minimo per i Giochi Olimpici, che ho sempre tanto sognato e che sogno tutt'ora. L'obiettivo è uno solo, c'è tempo per conquistarlo.[3]

NoteModifica

  1. Da Instagram Post, andrea.dallavalle, 31 agosto 2020.
  2. Da Instagram Post, andrea.dallavalle, 28 settembre 2019.
  3. Da Instagram Post, andrea.dallavalle, 24 marzo 2020.

Altri progettiModifica