Apri il menu principale

Adrian Mutu

allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore romeno
Adrian Mutu con la maglia della Fiorentina

Adrian Mutu (1979 – vivente), calciatore rumeno.

  • [Nel 2015] Mourinho è stato un grande tecnico in passato, ma adesso è finito e non c'è alcuna possibilità che possa tornare indietro, visto l'attuale situazione. Come persona è finta perché si preoccupa solo di se stesso e non ha alcuna considerazione per i sentimenti dei suoi giocatori o per quello che pensano, tanto è vero che non si può andare a parlare con lui. [...] La prima cosa che fa sempre è di andare dai giocatori più importanti della squadra e di farli arrabbiare per divertimento e che si chiamino John Terry o Frank Lampard, non fa differenza: questo è il solo modo in cui agisce e non cambia per nessuno. Vedete adesso quanti suoi giocatori non sembrano felici? Bene, il motivo è solo lui.[1]
  • Zlatan è il migliore. Quando eravamo compagni di squadra alla Juve spesso dormivamo nella stessa camera dopo le partite. Una volta, nel cuore della notte, si è svegliato e, agitato, si è messo a urlare: "Adi, sveglia! Ho avuto un incubo. Ho sognato che Ronaldo era più forte di me!" Ho cercato di tranquillizzarlo ed è riuscito a riaddormentarsi solo quando gli ho detto: "No, Zlatan, no! Tu sei il migliore al mondo. Calmati..."[2]

NoteModifica

  1. Da un'intervista rilasciata al Mirror, citato in Mutu: "Mourinho è falso e ormai è finito: rende infelici i giocatori che allena", Gazzetta.it, 9 dicembre 2015.
  2. Da un'intervista rilasciata alla testata rumena Costin Desliu; citato in Mutu e quel retroscena su Ibrahimovic: "Era ossessionato da Cristiano Ronaldo", Goal.com, 28 luglio 2015.

Altri progettiModifica