Apri il menu principale

Achille Loria

economista italiano
Achille Loria

Achille Loria (1857 – 1943), economista italiano.

Citazioni di Achille LoriaModifica

  • [...] lunghi anni di studio, fervidamente dedicato all'opere del grande socialista alemanno, mi addussero ad un duplice risultato: che mentre in me si faceva sempre più salda e profonda la convinzione della fallacia delle dottrine di Marx, la persuasione che un consaputo sofisma le domina tutte, la riluttanza alle illazioni pratiche funeste ch'egli ne trasse, o ne trassero i suoi discepoli, veniva al tempo stesso crescendo nell'animo mio e facendosi quasi superstiziosa la venerazione per la potenza di un ingegno sovrano, dominante l'intera scienza del suo secolo, scrutante i fenomeni complessi della società nei lor meati profondi; e la riverenza pel carattere monolitico, per la tempra adamantina dell'animo, che lo trasse, perpetuo ribelle, a sfidar sempre la società ed i troni, a combatter sempre per la redenzione delle plebi contro quella, ch'egli appellava l'usurpazione del capitale. (da Marx e la sua dottrina, Remo Sandron Editore, Milano - Palermo - Napoli, 1902, cap. 1, pp. 2-3)

Citazioni su Achille LoriaModifica

  • L'Italia è il paese della classicità. Dalla grande epoca in cui apparve sul suo orizzonte l'alba della civiltà moderna, essa ha prodotto grandiosi caratteri, di classica e ineguagliata perfezione, da Dante a Garibaldi. Ma anche l'età della decadenza e della dominazione straniera le ha lasciato maschere classiche di caratteri, tra cui due tipi particolarmente compiuti, Sganarello e Dulcamara. La loro classica unità la vediamo impersonata nel nostro "illustre" Loria. (Friedrich Engels)
  • Loria non è un caso teratologico individuale: è l'esemplare più compiuto e finito di una serie di rappresentanti di un certo strato intellettuale di un certo periodo; in generale degli intellettuali positivisti che si occupano della quistione operaia e che più o meno credono di approfondire, o correggere, o superare il Marxismo. Enrico Ferri – Arturo Labriola – lo stesso Turati potrebbero dare una messe di osservazioni e di aneddoti. (Antonio Gramsci)

Altri progettiModifica