Abu ʿUbayd al-Bakri

geografo e storico arabo

'Abū ʿUbayd ʿAbd Allāh ibn ʿAbd al-ʿAzīz ibn Muḥammad al-Bakrī (1014 – 1094), geografo e storico arabo.

  • Alla porta del padiglione vi sono cani di ottima razza [...]. Attorno al collo portano collari d'oro e d'argento, tempestati di sferette degli stessi metalli.[1][2]
  • Quando un re sale al trono gli vengono consegnati un anello con sigillo, una spada e una copia del Corano.[1][3]

NoteModifica

  1. a b Dal Libro delle strade e dei regni, 1067-1068.
  2. Citato in AA.VV., Il libro della black history, traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2022, p. 56. ISBN 9788858041147
  3. Citato in AA.VV., Il libro della black history, traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2022, p. 75. ISBN 9788858041147

Altri progettiModifica