Apri il menu principale

Storia di una ladra di libri

film del 2013 diretto da Brian Percival

Storia di una ladra di libri

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

The Book Thief

Lingua originale inglese, tedesco
Paese Stati Uniti d'America, Germania
Anno 2013
Genere film drammatico, film basato sulla letteratura, cinema di guerra
Regia Brian Percival
Soggetto basato su La bambina che salvava i libri
Sceneggiatura Michael Petroni, Markus Zusak
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Storia di una ladra di libri, film del 2013 con Sophie Nélisse, Geoffrey Rush e Emily Watson, regia di Brian Percival.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Un piccolo dato di fatto. Voi morirete. Malgrado ogni sforzo, nessuno vive per sempre. Mi spiace fare da guastafeste. Il mio consiglio è... quando arriverà il momento, non fatevi prendere dal panico. Pare che non aiuti. (Voce narrante)
  • Una persona vale quanto la propria parola. (Hans)
  • Dillo a parole tue. Se i tuoi occhi potessero parlare, cosa direbbero? (Max)
  • La memoria è lo scriba dell'anima. Sai chi lo ha detto? Un uomo chiamato Aristotele. (Max)
  • Nella mia religione ci viene insegnato che ogni cosa vivente, ogni foglia, ogni uccello, è viva solo perché contiene la parola segreta della vita. Questa è l'unica differenza tra noi e un pugno di creta... una parola. Le parole sono vita. (Max)
  • Peggio di un ragazzo che detesti c'è solo uno che ti piace, vero? (Max) [a Liesel]
  • Abbi cura della mamma, non è così forte come sembra. (Hans) [a Liesel]

DialoghiModifica

  • Rosa: Questa è la cosa più stupida che abbia mai fatto.
    Hans: Infatti guarda come sei felice.

Altri progettiModifica