Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Oz"

 
*Quando Guerra esce dall'ospedale, noi ti roviniamo! ('''Jorge Vasquez''')
::{{spiegazione|Tornato ad Oz, Alvarez prova a sfuggire all'isolamento proponendosi come spia al direttore, ma Morales vuole che uccida Redding prima di riammetterlo tra le sue fila: Alvarez prova allora a vendersi a Redding come sicario per uccidere il latinoamericano, ma il nero rifiuta. Frustrato, Alvarez si imbatte in Jorge Vasquez, vecchio amico di Carlos Ricardo, che lo minaccia dicendo che lui e Guerra gli faranno presto la festa: ormai stanco e desideroso di tornare all'isolamento, Alvarez invita il latinoamericano ad attaccarlo subito e appena questi Vasquez prova a colpirlo gli prende il coltello e gli taglia la gola.}}
 
*Aldilà dei fatti sto una favola. Scommetto che sono uno dei cinque che prende il placebo. ('''Fred Wick''')
 
*Imam! ('''Leroy Tidd/Sallah Udeen''')
::{{spiegazione|James Robson e Jaz Hoyt convincono Leroy Tidd, ex fedelissimo di Adebisi, a infiltrarsi nel gruppo dei mussulmani per uccidere Said. Dopo alcune reticenze, i mussulmani accettano Tidd nel gruppo e Said lo rinomina Sallah Udeen: sempre più coinvolto, Leroy capisce di essersi veramente convertito e avvisa Robson e Hoyt di non voler uccidere più Said. Furiosi, i due convincono il giovane detenuto Carl Jenkins a uccidere Said, in cambio dell'ingresso nella Fratellanza Ariana: durante il pranzo, Jenkins si avvicina allaal filagruppo dei mussulmani e si prepara a colpire, ma Leroy riescevede ail suo vederlocoltello e si frappone tra il sicario e Said, prendendosi la pugnalata fatale al posto del suo Imam.}}
 
*Cosa? ('''Johnny Basil''')
::{{spiegazione|Nel braccio per gli ex agenti vi è l'ennesima rissa provocata da Clayton Hughes, ex protetto di Glynn finito dentro per aver sparato al governatore Devlin, e l'ex sceriffo Alvin Yood, che viene interrotta quando l'ex infiltrato Johnny Basil chiama l'agente Howell. Ore dopo, mentre Yood dorme e la Howell faè unaoccupata telefonataa privatatelefonare, Basil stafa facendo esercizio con i pesi quando viene avvicinato da Hughes, che gli chiede come pensa che crescerà suo figlio senza un padre: non capendo, Basil viene pugnalato al petto dall'ormai completamente folle Hughes.}}
 
*Beh, addio Said. ('''Moses DayellDeyell''')
::{{spiegazione|Grazie all'aiuto di Said, il condannato a morte Moses DayellDeyell ottiene di poter donare i propri organi prima della sentenza e ottiene di poter vedere di persona alcune delle persone che beneficeranno dei trapianti. Prima di andare in ospedale per vedere la donna che riceverà il suo cuore dà un'addio apparentemente definitivo a Said, insospettendo lui e Arif. DayellDeyell in realtà ha usato l'idea dei trapianti come scusa per evadere: durante il tragitto dall'ospedale prova infatti a scappare, ma gli uomini di guardia lo uccidono quasi istantaneamente.}}
 
*No, Chico, no! ('''Vittima di Guerra''')
 
* Ammazzate questo stronzo, non me! ('''Carlton "Tug" Daniels''')
::{{spiegazione|Grazie al suo nuovo compagno di cella, il colonnello Edward Galson,, Redding scopre che il suo sgherro Carlton "Tug" Daniels sta collaborando segretamente con Supreme Allah per convincere Augustus Hill, con cui è entrato in conflitto, ad ucciderlo per poi prendergli il potere. Furioso, Redding fa portare Daniels in palestra, in cui organizza un processo con Poeta. Daniels prova inizialmente a convincere di aver organizzato un doppio gioco ai danni di Supreme, ma Redding e Poeta non gli credono: gettando la maschera, Daniels prova allora a convincere i neri di scaricare Burr, ma il boss dichiara di condannarlo a morte e lo strangola personalmente.}}
 
*Sei stato tu... Che... Maledetto... ('''Kevin Ketchum/Supreme Allah''')
Utente anonimo