Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Oz"

 
*No, Chico, no! ('''Vittima di Guerra''')
::{{spiegazione|In uno dei tanti flashback della serie, Guerra porta un uomo, presumibilmente suo debitore o comunque nemico della sua organizzazione, sul tetto di un palazzo: nonostante le suppliche dell'uomo, Guerra non esita a deriderlo e a buttarlo nel vuoto.}}
 
 
* Ammazzate questo stronzo, non me! ('''Carlton "Tug" Daniels''')
::{{spiegazione|Grazie al suo nuovo compagno di cella, il colonnello Edward Galson,, Redding scopre che il suo sgherro Carlton "Tug" Daniels sta collaborando segretamente con Supreme Allah per convincere Augustus Hill, con cui è entrato in conflitto, ad ucciderlo per poi prendergli il potere. Furioso, Redding fa portare Daniels in palestra, in cui organizza un processo con Poeta. Daniels prova inizialmente a convincere di aver organizzato un doppio gioco ai danni di Supreme, ma Redding e Poeta non gli credono: gettando la maschera, Daniels prova allora a convincere i neri di scaricare Burr, ma il boss dichiara di condannarlo a morte e lo strangola personalmente.}}
 
*Sei stato tu... Che... Maledetto... ('''Kevin Ketchum/Supreme Allah''')
*Io non sono abituato a questa logica. ('''Colonnello Edward Galson''')
Utente anonimo