Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Oz"

*Sei forte, O'Reily! ('''Patrick Keenan''')
::{{spiegazione|Entrato in palestra, O'Reily si imbatte in Patrick Keenan, suo compatriota nonché stupratore della dottoressa Nathan, che solleva pesi per esercizio. Arrivato alle sue spalle, Ryan si fa descrive come è avvenuto lo stupro della Nathan: dopo la dettagliata descrizione del viscido Keenan, O'Reily gli rivela che in genere non uccide personalmente i suoi nemici ma che per lui farà un'eccezzione e, preso un peso, colpisce ripetutamente alla testa Keenan uccidendolo barbaramente.}}
 
*Che cos'è, una paperella? ('''Nikolai Stanislofsky''')
::{{spiegazione|A seguito di alcune controversie con O'Reily, Stanislofsky viene messo in custodia cautelare dal direttore Querns. Prima di tornare in Paradiso, egli si fa soddisfare alcune richieste, compresa la possibilità di farsi un bagno. Mentre è in vasca entra nella stanza l'A.C. Claire Howell, divenuta ad'insaputa di tutti l'amante di O'Reily. Dopo averlo masturbato, Howell gli mette in vasca una paperella di gomma, dono a suo dire di O'Reily: il russo è divertito da ciò, ma la Howell dopo aver attaccato un asciugacapelli alla presa della corrente lo getta nella vasca folgorando Stanislofksy.}}
 
*Per piacere, non mi ammazzate! Per piacere, per piacere! No! ('''Eli Zabitz''')
::{{spiegazione|Venuto a sapere il detenuto Eli Zabitz ha detto a Beecher che è stato lui a rapire i suoi figli, Keller lo raggiunge in biblioteca e, dopo avergli estorto il nome del suo mandante, lo minaccia di morte. Terrorizzato, Zabitz va da Schillinger, colui che gli aveva ordinato di mentire a Beecher, e chiede protezione in cambio del proprio silenzio, ottenendo come risultato che anche l'ariano lo vuole morto. Mentre si trova nella stanza della posta, Zabitz viene quindi raggiunto da Keller e dall'ariano James Robson, decisi ad ucciderlo: terrorizzato, Zabitz viene colto da un'infarto e si accascia a terra, morendo tra gli sguardi increduli dei due assalitori.}}
Utente anonimo