Differenze tra le versioni di "Otto Rühle"

657 byte aggiunti ,  10 mesi fa
→‎Citazioni: Franz Hermann Schulze-Delitzsch
(sezione Note)
(→‎Citazioni: Franz Hermann Schulze-Delitzsch)
 
*L'Icaria non rimane un romanzo<ref>Cabet aveva pubblicato nel 1842 ''Voyage en Icarie'', utopia comunista d'una città ideale.</ref>, una creazione fantastica, una terra di favole. Cabet esorta i propri seguaci: «Fondiamo l'Icaria in America!». Nel Texas e nell'Illinois sorgono delle colonie. Ma tutto vien fatto in modo precipitoso, avventato, con troppa immaturità e troppe lacune. Ne consegue un fallimento dopo l'altro. Si giunge a dissensi, fratture, scontri. Cabet cerca di salvare la propria realizzazione con intrighi, processi, dittatura. A questo punto il comune di Icaria lo espelle. È la sua fine. (cap. 1, p. 40)
 
*Nel partito progressista è [[Franz Hermann Schulze-Delitzsch|Schulze-Delitzsch]] che organizza la propaganda per le cooperative e si erige a portavoce della salvezza del ceto medio per mezzo loro. Rampollo di un'antica famiglia di giuristi che da sempre è vissuta fra gli interessi e nel mondo ideale di una città contadina e artigiana, tipo inconfondibile di piccolo-borghese in ogni poro della sua personalità, il suo istinto di classe gli fa riconoscere le strettezze e i bisogni economici dei ceti socialmente ed economicamente in declino. Ma proprio perché è piccolo-borghese ritorna ad un mezzo tipicamente piccolo-borghese di prestare aiuto.
 
==Note==
18 970

contributi