Differenze tra le versioni di "Otto Rühle"

238 byte aggiunti ,  10 mesi fa
bibliografia
(Otto Rühle (1874 – 1943), scrittore e attivista marxista tedesco.)
 
(bibliografia)
E venne il [[capitalismo]] e l'intera esistenza umana ne fu rivoluzionata. Il capitalismo trasforma il prodotto del lavoro in merce; eleva a commercio lo scambio primitivo; mette il denaro al posto della zolla di terra, il mercato al posto del «cliente». Soppianta l'agricoltura con l'industria, la mano dell'uomo con la macchina. Vapore ed elettricità mutano radicalmente l'immagine del lavoro e della vita sociale. E ancora di più di quanto realmente apporti e crei, il capitalismo lascia immaginare per il futuro; promette agli uomini di provvederli più abbondantemente di beni di prima necessità; annuncia la conquista di libertà politiche e di diritti, il godimento di una civiltà perfezionata.
 
==Bibliografia==
*Otto Rühle, ''Il coraggio dell'utopia. Piani per la costruzione di una nuova società'' (''Baupläne für eine neue Gesellschaft''), a cura di Henry Jacoby, traduzione di Lucio Biagioni, Guaraldi Editore, Rimini, 1972.
 
==Altri progetti==
18 910

contributi