Differenze tra le versioni di "Dono"

25 byte aggiunti ,  1 anno fa
m
nessun oggetto della modifica
m
Citazioni sul '''dono'''.
 
==Citazioni==
*A me piace ricevere in anticipo i regali. Mi sembra che la festa duri più a lungo se comincia il giorno prima. (''[[The Knick]]'')
*''Ama chi t'ama, ed accostati a chi ti s'appressa; | e dona a chi dona, e a chi non dona, non donare: | si dona a chi dona, e a chi non dona non si dona; | il dono è buono, la rapina è cattiva e apportatrice di morte; | difatti l'uomo che dona spontaneo, anche se il dono è costoso, | di esso gioisce, e nel cuor se n'allegra; | ma chi, sfrontatezza ascoltando, egli stesso qualcosa depreda, | fosse anche poco, il suo cuore si gela.'' ([[Esiodo]])
*Le persone che ci donano la loro piena [[confidenza]] credono per questo di avere diritto alla nostra. Ciò è un errore: coi regali non si acquistano diritti. La familiarità del superiore irrita, perché non può essere ricambiata. ([[Friedrich Nietzsche]])
*Nei migliori dei casi uno regala quello che gli piacerebbe per sé, ma di qualità lievemente inferiore. ([[Theodor Adorno]])
*Non da tutti si deve accettare doni. PerchèPerché non è lecito che la [[Vizio e virtù|virtù]] sia alimentata dal [[vizio]]. ([[Cratete di Tebe]])
*Nulla si regala tanto generosamente quanto i propri consigli. ([[François de la Rochefoucauld]])
*Perciò mi sembra che si debba coltivare l'arte del regalare anche alle cose belle che ci sono vicine e abituali, l'amore e la venerazione che riserviamo a quelle lontane e remote. ([[Hermann Hesse]])