Differenze tra le versioni di "Rinascimento"

Gaetano Negri
(altra di Evelyn Franceschi Marini)
(Gaetano Negri)
*È ormai dimostrato che il Rinascimento, dovuto in principal modo ai Fiorentini, più che agli esempi dell'architettura romana si ispirasse a quelli della scuola romanica della stessa Firenze. Gli archi girati sulle colonne, gli architravi piegati ad angolo retto come le cornici di un quadro, le finestre i cui stipiti girano senza interruzione sull'arco {{sic|respettivo}}, e tante altre particolarità dell'architettura fiorentina del Rinascimento, non hanno riscontro negli antichi monumenti, ma soltanto negli edifizi medievali di questa città. ([[Igino Benvenuto Supino]])
*Il Rinascimento cercò e raggiunse un realismo. Esso sorse in una ricerca per la precisione e declinò a causa della retorica e del pensare retorico, a causa di un'abitudine di definire una cosa sempre in termini di qualcosa di altro. ([[Ezra Pound]])
*Il Rinascimento e [[Leonardo da Vinci|Leonardo]] si spensero insieme. ([[Gaetano Negri]])
*Il Rinascimento nel suo apogeo, cioè appunto nel periodo in cui dipinse Raffaello, fu l'epoca unica, nella storia del mondo moderno, in cui l'arte arrivò ad esprimersi con una perfezione tale di forma e di sentimento, non mai ancora sognata, né più raggiunta dopo quel tempo, per un equilibrio completo tra l'ideale e il reale, tra l'anima e il corpo, tra l'arte e la natura. ([[Evelyn Franceschi Marini]])
*Il Rinascimento non è un'epoca, ma un temperamento. ([[Ezra Pound]])
29 423

contributi