Differenze tra le versioni di "Mateo Alemán"

m
link interno
(traduzione con fonte)
m (link interno)
*La vendetta è una codardia, e {{sic|un'atto}} femminile; e 'l perdono è una gloriosa vittoria. (I, I, IV, [https://books.google.it/books?id=s9RgAAAAcAAJ&pg=PA74#v=onepage&q&f=false p. 74])
:''Venganza es cobardía y acto femenil; perdón es gloriosa vitoria.'' (1996, pp. 110-11)
*Non ti far nimici coloro, che con buoni trattamenti puoi guadagnarti per amici; perche non è bene havere alcun nimico, per debole che sia: e [[Proverbi spagnoli|d'una scintilla picciola s'accende un fuoco grande]]. (I, I, VII, [https://books.google.it/books?id=s9RgAAAAcAAJ&pg=104#v=onepage&q&f=false p. 104])
:''No ganes enemigos de los que con buen trato puedes hacer amigos, que ningún enemigo es bueno por flaco que sea: de una centelluela se levanta gran fuego.'' (1996, p. 126)
*Ben si dice, che 'l desiderio vince la paura, supera gl'inconvenienti, e spiana le difficultà. (I, I, VIII, [https://books.google.it/books?id=s9RgAAAAcAAJ&pg=117#v=onepage&q&f=false p. 117])
*Chi mal fa mal pensa e si adombra della sua stessa ombra, poiché la [[coscienza]] della colpa gli richiama l'immagine della pena (p. 327).
*Sentirsi dalla parte della ragione aumenta le forze e dà animo ai pusillanimi (p. 333).
*[[Proverbi spagnoli|La corda [...] si rompe sempre nel punto più sottile]], e il primo a pagare è sempre il forestiero, il povero, il miserabile, colui, insomma, che è privo di protezioni, di favori e di difesa (p. 334).
:*Nessuno dubitava che la ragione fosse dalla mia parte [...]; ma ero povero, ed era bene che pagassi il tributo della mia condizione passando dalle parte del torto (p. 493).
*Hai osservato, lettore, la perversa disposizione degli uomini a sentir meno i propri travagli quando quelli dei loro [[nemici]] sono maggiori? (p. 337)