Differenze tra le versioni di "Mateo Alemán"

 
===Traduzione di Barezzo Barezzi===
*Commune, e general costume è stato, e è degli uomini, quando sono ricercati, che riferiscano quel, che hanno udito, o veduto, o che vi dicano la verità, e la sostanza d'una cosa, di mascherarla, e di lisciarla, perche resti sconosciuta, come la faccia d'una donna brutta. (I, I, I, [https://books.google.it/books?id=s9RgAAAAcAAJ&pg=PA6#v=onepage&q&f=false p. 6])
:''Común y general costumbre ha sido y es de los hombres, cuando les pedís reciten o refieran lo que oyeron o vieron, o que os digan la verdad y sustancia de una cosa, enmascararla y afeitarla, que se desconoce, como el rostro de la fea.'' (1996, p. 75)
*Non è donna di così alta conditione, che non goda d'esser vagheggiata, benche da huomo di molto basso stato. (I, I, II, [https://books.google.it/books?id=s9RgAAAAcAAJ&pg=PA24#v=onepage&q&f=false p. 24])
:''No hay mujer tan alta que no huelgue ser mirada, aunque el hombre sea muy bajo.'' (1996, p. 86)