Differenze tra le versioni di "Mano"

144 byte aggiunti ,  2 anni fa
+1.
(→‎Lillo Gullo: ordine alfabetico)
(+1.)
*La mano è lo strumento delle nostre opere, il segno della nostra nobiltà, il mezzo attraverso il quale l'intelligenza riveste con una forma i suoi pensieri artistici, e dà esistenza alle creazioni della volontà, ed esercita l'imperio che Dio concesse all'uomo su tutte le creature. ([[Juan Valera]])
*La mano per scrivere vale la mano per arare. — Che secolo di mani! — Io non avrò mai la mia mano. ([[Arthur Rimbaud]])
*Le tue mani sono troppo perfette. Dovresti fare qualcosa perché sembrino più reali. Sono troppo intellettuali. ([[Alfredo Bryce Echenique]])
*– Mi mostri le mani.<br />– Che vuole fare, leggermi il futuro?<br />– Il passato. (''[[American Horror Story]]'')
*Mi piacciono le mie mani. Sono la parte del mio corpo che preferisco, che può essere usata vantaggiosamente nei rapporti sociali. Se riesco a far concentrare gli altri sulle mie mani ottengo buoni risultati ai meeting. Anche il contatto visivo è importante. (''[[The Informant!]]'')