Denis Mukwege: differenze tra le versioni

1 383 byte aggiunti ,  2 anni fa
*Nei confronti del genere femminile gli ordini di Mulele erano molto chiari: le donne non si potevano toccare. Non si poteva arrecare loro alcun tipo di offesa né tantomeno ucciderle. Questo obbligo inequivocabile prevedeva per i trasgressori la pena di morte. (p. 128)
*Qui in Congo la condizione della donna non è delle migliori. Anzi, credo sia difficile trovarne di peggiori al mondo. Le donne non possono aspettarsi nulla né dalla loro famiglia né dal resto della società. È una situazione di cui dovremmo vergognarci e che dovremmo sforzarci in ogni modo di cambiare. (p. 153)
*Dal mio punto di vista, il [[tribalismo]] è un segno di debolezza tipico di coloro che non sanno guardare più in là del loro naso e diffidano di ogni cambiamento. Non difenderei mai Mobutu e gli anni del suo regime, perché è innegabile che abbia causato danni gravissimi al paese. Eppure, cerco sempre di guardare le due facce della medaglia e su un aspetto importante credo che Mobutu ci stesse portando nella giusta direzione. [...] Sostenitore di una centralizzazione del potere, creò un grande sistema di amministrazione al quale si accedeva sulla base delle proprie competenze. Inoltre, i funzionari venivano mandati a lavorare un po' dappertutto e molti di loro finivano per sposarzi senza preoccuparsi delle barriere tribali. Ciò rafforzò il sentimento nazionale a discapito delle identità locali. In questo nostro Congo composto da più di 400 etnie, la mobilità interna allo stato attentuò sensibilmente il rischio di conflitti tribali. (pp. 205-206)
*In Africa il contatto e la conversazione scandiscono il ritmo della vita sociale. Ricercare la solitudine è un fatto anomalo, al contrario che in Nord Europa. (p. 215)
*Qui in Congo per molti cittadini la lettura richiede uno sforzo sovrumano. Anche coloro che hanno imparato a leggere tendono a prediligere la trasmissione orale. Dunque a poco vale il testo scritto: qui sono le parole che contano. (p. 216)
 
==Bibliografia==
24 176

contributi