Differenze tra le versioni di "Friedrich Schiller"

+incipit
(+incipit)
(+incipit)
 
==[[Incipit]] di alcune opere==
===''Amalia''===
Egli era bello come un angiolo voluttuoso del Wahlalla; bello fra tutti i giovani.
 
===''Il visionario, ossiano Memorie del Conte***''===
Io intraprendo la narrazione di avventure che a molti parranno incredibili, e della maggior parte delle quali sono stato io stesso testimonio oculare. A que' pochi che hanno contezza di un certo avvenimento politico, serviranno questi fogli, se pur vedranno la luce durante la loro vita, di opportuno schiarimento al medesimo; ed anche, senza servire a tal uopo, potranno riuscire interessanti a chiunque come supplemento alla storia de' raggiri e degli errori dello spirito umano.
==Bibliografia==
*Antonio Aliotta, ''L'ispirazione kantiana nell'estetica di Federico Schiller'', in ''Logos'', vol. II, Roma, 1940.
*Friedrich von Schiller, ''Amalia'', traduzione di [[Francesco Domenico Guerrazzi]], in "[https://www.gutenberg.org/files/47890/47890-h/47890-h.htm Traduzioni]", Le Monnier, 1847.
*Friedrich Schiller, ''Don Carlos'', traduzione di Maria Carolina Foi, Marsilio, Venezia, 2004. ISBN 9788831
*Friedrich Schiller, ''Guglielmo Tell'', traduzione di Andrea Maffei, Editori degli Annali universali, Milano, 1835.
26 785

contributi