Elisabetta di Baviera: differenze tra le versioni

Franz Herre: Citazioni su
m (aggiungo Portale:Donne, ev. fix minori using AWB)
(Franz Herre: Citazioni su)
*''Un ultimo sguardo ancora | su di te, beneamato mare | prima di un difficile addio | e se Dio vuole, di un arrivederci! | Per prendere congedo ho scelto | una notte calma, un chiaro di luna | ti stendi davanti a me, radioso | scintillante, argentato, sei tu | ma quando domani, sorti dalle dune | ti abbracceranno i raggi del sole | a gran velocità, ad ali spiegate, | sarò volata via, assai lontano | il bianco stormo di gabbiani | planerà per sempre sulle tue acque | e se all'appello ne manca uno | Come farai a saperlo?''.
*''Nel paese del tradimento | dove scorre il Tevere | dove sognante il cipresso saluta | il cielo d'eterno azzurro | si fa la guardia sulle rive | del mare Mediterraneo | e per pizzicarci i polpacci | è la guerra con la [[Russia]]''..
 
==Citazioni su Elisabetta di Baviera==
*Elisabetta non era presente a Vienna a nessuno dei festeggiamenti per i 50 anni di governo di Francesco Giuseppe. Si ritenne di dover dare una spiegazione al pubblico: la sessantenne Imperatrice soffriva di anemia, di nevrite, di insonnia e di cardiodilatazione; non c'erano motivi di serie preoccupazioni, ma solo la necessità di cure all'estero. Francesco Giuseppe sapeva come stavano in realtà le cose. La moglie che invecchiava era malata più psichicamente che fisicamente, non era in pace né con se stessa, né col marito, né con il mondo. ([[Franz Herre]])
 
==Note==
36 335

contributi